Angelo Tarantini

Ricordato dai Musei Garibaldini.

Angelo Tarantini nacque a La Maddalena il 13 dicembre 1836 e fu l’unico maddalenino a seguire Garibaldi nella Spedizione dei Mille. Fin da giovane entrò nel movimento risorgimentale, associandovi anche una breve esperienza quale marinaio mercantile in Sud America.

Presumibilmente conobbe Garibaldi, presente nell’arcipelago dalla fine del 1855 e fu così che si trovò a Quarto il 5 maggio del 1860. Prese parte all’intera impresa militare, inquadrato nell’Ambulanza Generale diretta da Pietro Ripari. A Calatafimi combatté eroicamente tanto da ottenere una medaglia d’argento al valor militare

Negli anni seguenti si ritirò a Thiesi, cittadina del sassarese, dove gestì una piccola rivendita di sali e tabacchi. Alla fine del secolo fece ritorno nella sua isola che, dopo la morte di Garibaldi, era stata trasformata in una grande piazzaforte militare, lavorando nel neonato Arsenale. Angelo Tarantini morì a La Maddalena il 1° agosto 1905 e riposa nel civico cimitero.

.

Notizie in primo piano

Eventi e News

MUSEI GARIBALDINI – CHIUSURA TEMPORANEA

CHIUSURA MUSEI - SEZIONE IN CONTINUO AGGIORNAMENTO a partire dalle 14.00 del 26 febbraio 2021 nel comune di La Maddalena, che comprende anche l’isola di Caprera, con ordinanza del sindaco viene istituita la zona rossa per una durata di 7 giorni, prorogabile di altri...

leggi tutto

#danteacaprera

Il 2021 è l’anno di Dante. Il 25 marzo, data che gli studiosi riconoscono come inizio del viaggio nell’aldilà della Divina Commedia, viene ricordato in tutta Italia e nel mondo il genio di Dante. Per celebrare i Settecento anni dalla morte del Sommo Poeta, uno dei...

leggi tutto

APERTURA MUSEI GARIBALDINI

Da lunedì 8 febbraio, la Sardegna è in zona gialla, i Musei Garibaldini riaprono al pubblico, in ottemperanza alle nuove misure di contrasto e contenimento dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 e nel rispetto delle norme di sicurezza previste nella gestione degli...

leggi tutto