Venanzio Venzo

Ricordato dal pronipote Diego Venzo.

Nacque a il 30 0ttobre 1838 a Longa di Schiavon, vicino a Vicenza.
Partecipò fin dall’inizio alla spedizione dei Mille.
Promosso sottotenente, fu ferito a Palermo. Il fratello Vinfredo morì diciannovenne nella battaglia di Volturno.

Il 15 novembre 1860 Nino Bixio gli conferì un attestato di benemerenza: “Combattente durante tutta la campagna, sottotenente della 5a batteria di artiglieria di montagna, si condusse coraggiosamente nel fatto del 1° settembre a Villa”.

Al termine dell’impresa, Venanzio Venzo entrò nell’esercito regolare in qualità di ufficiale del reggimento dei cavalleggeri di Saluzzo. In seguito diventò imprenditore edile a Milano, quindi si trasferì a Roma, dove morì il 29 febbraio 1916.

.

Notizie in primo piano

Eventi e News

MUSEI GARIBALDINI – CHIUSURA TEMPORANEA

CHIUSURA MUSEI - SEZIONE IN CONTINUO AGGIORNAMENTO a partire dalle 14.00 del 26 febbraio 2021 nel comune di La Maddalena, che comprende anche l’isola di Caprera, con ordinanza del sindaco viene istituita la zona rossa per una durata di 7 giorni, prorogabile di altri...

leggi tutto

#danteacaprera

Il 2021 è l’anno di Dante. Il 25 marzo, data che gli studiosi riconoscono come inizio del viaggio nell’aldilà della Divina Commedia, viene ricordato in tutta Italia e nel mondo il genio di Dante. Per celebrare i Settecento anni dalla morte del Sommo Poeta, uno dei...

leggi tutto

APERTURA MUSEI GARIBALDINI

Da lunedì 8 febbraio, la Sardegna è in zona gialla, i Musei Garibaldini riaprono al pubblico, in ottemperanza alle nuove misure di contrasto e contenimento dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 e nel rispetto delle norme di sicurezza previste nella gestione degli...

leggi tutto